Consorzio per la salvaguardia dei castelli storici del Friuli Venezia Giulia
Motore di ricerca
×

Rubie

Il cjistiel si cjate li de confluence dai flums Lusinç e Vipac, dongje Gurize, e al è fat sù tra i secui  XV e XVI su rescj plui antîcs, come che a testemonein mûrs che a restin ancjemò. Dut câs, la disposizion dal edifici e somee dal Sîscent e chest al fâs pensâ che in chel periodi al vedi vût cualchi intervent di modifiche de struture origjinarie. Di fat, al è a plante cuadrade cun cuatri toratis sui cjantons, che dôs a son antighis e chês altris dôs a son dal Sîscent, dulà che la costruzion primitive e jere indotade di toratis circolârs, che une e je ancjemò. Al partignì ae famee dai conts Torians  Valsassine e tal secul XVI al passà ai Coronins; tal secul passât al fo dai Bianchi di Casalanza che a meterin in vore restaurs impuartants. Cetant fiscât vie pe prime vuere mondiâl, il cjistiel di chê volte nol fo plui ripristinât. L'edifici, che no si pues preseâ par difûr par vie che al è taponât di plantis, al è coronât di un parc une vore grant, sierât ator ator di muris dal Votcent.