Consorzio per la salvaguardia dei castelli storici del Friuli Venezia Giulia
Motore di ricerca
×

I musei

  • Museo della terra dei nove castelli

    Il museo, pur collocato nel centro di Attimis, si trova in posizione quasi defilata rispetto all'abitato, immerso nel contesto del circostante paesaggio naturale dove sono visibili i ruderi dei fortilizi...

  • Museo di Gorizia

    Visitando il castello di Gorizia si possono riconoscere i principi strutturali e di arredo della residenza principesca. Al piano terreno antichi tavoli e credenze contenenti suppellettili d’epoca arredano...

  • Museo di Miramare

    Il percorso museale si articola negli appartamenti della coppia arciducale rimasti, nella maggior parte degli spazi, inalterati. Di particolare pregio sono le «Sale di Massimiliano» fra cui spicca lo...

  • Museo della grande guerra

    Il Museo fu fondato nel 1924 come Museo della Redenzione in Palazzo Attems (se ne vedono le foto degli allestimenti nella sala 9) e, a causa dei danneggiamenti della seconda Guerra Mondiale, fu risistemato...

  • Museo documentario della città

    Questo museo, aperto nel 1984, si presenta come un museo documentario che si propone di costruire la memoria della città e della fortezza attraverso testimonianze documentarie, oggettuali, orali. Seguendo...

  • Museo etnografico del Palazzo Veneziano

    Il museo, inaugurato nel 1990, si propone di illustrare un ambito territoriale, quello della Val Canale e Canal del Ferro, che è stato fin dalla preistoria punto d’incontro delle culture friulana, carinziano-tedesca...

  • Museo della moda e delle arti applicate

    Il museo è ospitato in Borgo Castello, all'interno della cinquecentesca casa Dornberg ed è nato dalle ricche collezioni tessili e di arti applicate che i Musei Provinciali di Gorizia hanno raccolto e...

  • Museo Storico Militare

    Istituito nel 1987 dal Ministero della Difesa, il museo è intitolato alla Brigata di Cavalleria «Pozzuolo del Friuli». Collocato nel dongione di Porta Cividale, raccoglie una serie di cimeli che percorrono...

  • Civico Museo Storico

    Il Civico Museo Storico raccoglie un insieme di testimonianze, in originale o riprodotte, che documentano la nascita e lo sviluppo della Fortezza di Palmanova dal periodo veneziano alla Prima Guerra Mondiale....

  • Museo Provinciale della vita contadina

    Dopo alterne vicende il museo ha trovato collocazione presso la barchessa di Palazzo Altan, consentendo al professor Diogene Penzi, cui il museo è dedicato, di vedere finalmente presentata al pubblico...

  • Torre Moscarda

    La Torre Moscarda consta di tre stanze posizionate verticalmente e di uso diverso. Al piano terreno lo spazio è adibito ad attività didattica e di catalogazione. Nel 1994 la stanza del primo piano fu...

  • Museo del territorio

    Il patrimonio museale consta di numerose opere e oggetti suddivisi in tre sezioni fondamentali: archeologica, storico-artistica ed etnografica. Conservati precedentemente presso palazzo Masetti - de Concina,...

  • Museo Paleontologico della Rocca

    La rocca contiene un’esposizione permanente gestita dal Gruppo Speleologico Amici Del Fante che in oltre cinquant’anni di attività ha raccolto all’incirca trentamila pezzi. Solo una piccola parte...

  • Museo di Ragogna

    Allogiata al piano terra del Centro Culturale del Comune, in località San Giacomo, l’esposizione si avvale del materiale rinvenuto durante gli scavi archeologici operati dal dott. Antonio Cerutti e...

  • Lapidario Tergestino

    Il recente progetto espositivo ha consentito di raccogliere le testimonianze più significative dell’orto lapidario del Civico Museo di Storia ed Arte per farne un museo allogato nel Bastione Lalio del...

  • Civico Museo del Castello di San Giusto

    Collocato all’interno della Casa del Capitano, il museo raccoglie una serie di armi sia bianche sia da fuoco: al piano terra cannoni (XVI-XVII secolo) ricostruiti nelle parti maggiormente danneggiate;...

  • Museo Civico di Torre Raimonda

    Il museo è stato istituito ufficialmente nel 1993 nei piani superiori della Torre Raimonda con una collezione di materiali archeologici nata alla fine degli anni Cinquanta ad opera del prof. Federico...

  • Museo Civico di Storia ed Arte

    Il Museo di Storia ed Arte deriva dal Museo di antichità del 1873, le cui raccolte furono iniziate e conservate dall’Accademia degli Arcadi Sonziaci nella seconda metà del XVIII secolo. Dal 1913 si...

  • Museo archeologico

    Collocato al piano terra e al mezzanino del castello, ospita una ricca collezione di manufatti provenienti da scavi archeologici, acquisti e donazioni private. Fra queste ultime sicuramente cospicua è...

  • Galleria dei disegni e delle stampe

    Questa sezione conta oltre tremila pezzi, dalle xilografie di fine Quattrocento alle litografie ottocentesche, provenienti soprattutto dalle donazioni dell’abate Giovanni Battista Del Negro, del conte...

  • Galleria d'arte antica

    La Galleria si formò nel 1866 con un consistente gruppo di opere raccolte nelle chiese, nelle case, nei palazzi della regione a testimonianza della produzione artistica locale; nel tempo donazioni, depositi...

  • Gabinetto numismatico

    Attualmente la collezione numismatica non è visibile al pubblico. Costituita agli inizi dell’Ottocento grazie a numerose donazioni, documenta l’evolversi del collezionismo italiano in questo settore...

  • Museo della fotografia

    Il Museo della fotografia è stato aperto di recente per esporre ai visitatori immagini di panorami, avvenimenti, monumenti e quant’altro riguardi la storia artistico-etnografica di tutto il Friuli....

  • Torre di porta Aquileia

    La torre di Porta Aquileia fa parte dell’ultima cinta muraria della città di Udine costruita tra il XIV e il XV secolo a protezione del nucleo abitato (se ne vede una pianta prospettica nella tela attribuita...

  • Torre di porta Villalta

    Facente anch’essa parte dell’ultima cinta muraria, la Torre di Porta Villalta è forse fra gli esempi rimasti (Porta Manin e Porta Aquileia) quello più integro. Per volere del Maggior Consiglio fu...